Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

CHIUDI

Blind Hiring: trend HR made in USA

Just Knock

25/02/2020

Siamo esseri umani e come tali siamo mossi da comportamenti inconsci che determinano a volte le nostre decisioni. Anche con le migliori intenzioni, i nostri pregiudizi inconsapevoli prendono il sopravvento. Se fossimo dei responsabili delle risorse umane di una grande multinazionale probabilmente ne faremo ricorso per scremare le migliaia di cv che ogni anno si accumulerebbero sulla nostra scrivania o nella nostra mail.

Negli Stati Uniti, considerati terra dalle grandi opportunità e meta ambita da giovani e meno giovani che tentano di sbarcare il lunario, molte aziende hanno iniziato a mutare i loro metodi e hanno deciso di introdurre nei loro processi di selezione le tecniche di blind recruiting.

Per usare la definizione della rivista Hays Journal che si occupa dei nuovi trend di selezione, il blind recruitement è una tecnica di selezione nella quale vengono cancellate volontariamente dal curriculum dei candidati le informazioni che rivelano la loro identità, come il nome, la data di nascita, il sesso e le scuole frequentate. Ma anche eventuali link ai social media a cui si è iscritti, l’appartenenza a club o movimenti politici, gli hobby e le attività di volontariato. Inoltre, per consentire una buona riuscita del processo blind, alle aziende viene consigliato di realizzare delle job description che siano rivolte a un pubblico molto vasto e che siano redatte in forma neutrale al fine di attrarre tanti uomini quante donne.

Secondo uno studio del National Bureau of Economic Research, proprio negli Stati Uniti, prima che si adottasse il metro del blind recruiting, le aziende erano propense a scartare le candidature delle persone il cui nome rimandavano a un’origine straniera. O ancora, a parità di curriculum, i candidati con nomi maschili venivano valutati come più competenti rispetto alle donne.

Questa nuova tecnica di selezione si sta fortunatamente diffondendo in Occidente: ad esempio nel Regno Unito, diverse aziende o enti pubblici, fra cui la Bbc, Virgin Money e EY, scelgono i nuovi impiegati e tirocinanti senza guardare il loro nome.

È pur vero che, nonostante la propensione delle aziende a ricorrere a questa tecnica di recruiting sia in aumento, non sempre si riesce a comprendere chi si ha davanti. Per esempio, per determinate posizioni, gli HR necessitano di avere un diretto contatto umano con i candidati per poterne comprendere le soft skills e le caratteristiche personali.

La metodologia fin qui descritta comunque sembra che influisca positivamente anche sull’employer branding: una azienda con una migliore reputazione tra i suoi dipendenti sarà percepita come maggiormente attrattiva da chi sta cercando lavoro. Inoltre, un dipendente che è stato assunto in modalità blind si sentirà fortemente considerato dai suoi superiori che lo avranno scelto tra una lista di candidati per le sue effettive e reali capacità.

Noi di Just Knock ci siamo fatti portavoce in Italia di questa visione rivoluzionaria che pone al centro di tutto il candidato con le sue competenze e idee. Riteniamo che una persona non possa essere rappresentata da un foglio di carta, ma da quello che è in grado di fare realmente.

Per questo motivo oggi festeggiamo il nostro sbarco nel mercato americano: da qualche giorno è attiva sul nostro portale una job call di Luxottica USA che si è pienamente ritrovata nella nostra filosofia e ha deciso di sposare il nostro modello di selezione.

Restate aggiornati sulle news del mondo del lavoro e sulle ultime tendenze HR.

 

 

 

       

È tempo di dire addio alle Università?


Just Knock


10/09/2020

I campanelli d'allarme di un colloquio andato male


Just Knock


03/09/2020

Dopo gli studi è obbligatorio trovarsi un lavoro qualsiasi


Just Knock


27/08/2020
Just Knock S.r.L. - P.I. IT 08772940964 - info@justknock.it